Un sapore tutto nuovo.

Il panigaccio è pronto per essere servito, così come è pronta per essere scoperta questa nuova frontiera del business dello slow food. Il prodotto che affonda le sue radici nella più vera tradizione toscana è al centro del format di franchising più rivoluzionario del momento. Le focacce toscane, farcite nei modi più diversi e accattivanti, offrono al cliente una nuova e ricca serie di sapori mai provati prima che sanno come “rapire” il palato.
Il modello di business propone al pubblico un locale dove vivere un’esperienza precisa e unica, difficilmente replicabile da parte della concorrenza poiché si basa sulla trasmissione di un know how specifico che affonda le sue radici nella tradizione secolare, oltre che in una specifica ricerca tecnologica che permette di ottimizzare la preparazione del panigaccio e la sua farcitura.
I Fratelli Venturini, infatti, hanno brevettato una macchina innovativa per l’impasto dei panigacci basato sull’utilizzo della farina di tipo 2, ovvero quella non raffinata e con poco glutine, capace di fornire un sapore unico al prodotto e ad attirare l’attenzione di tutti quei clienti attenti a cosa mangiano.
Il format di “WOW Panigacci” rappresenta un’attività di sicuro successo e semplice da avviare a seguito di un efficace trasferimento del know how e di un pacchetto “chiavi in mano” all’apertura del punto vendita. L’investimento iniziale parte da € 90.000,00 (fee d’ingresso inclusa) per un punto vendita “chiavi in mano” con royalties minime, a fronte di un netto ad alto margine.